Pubblicato in: asterisco edizioni, recensioni

Recensione “Non facciamone un Lesbodramma” – FRAD

Titolo: Non facciamone un Lesbodramma
Autore: FRAD
Genere: F/F, Graphic Novel, Contemporaneo
Casa Editrice: Asterisco Edizioni
Prezzo: 18,00€
Link all’acquisto: Non facciamone un Lesbodramma

SINOSSI

Vi piace una tizia ma questa non risponde ai vostri messaggi? Vi mandate segnali apertamente contradditori? Non capite che diamine stia succedendo tra di voi? Avete preso in casa ben quattro gatti?
La vostra fidanzata, che prima era la vostra migliore amica, vi ha appena lasciato per la vostra migliore amica attuale? Nessun problema! State “solo” vivendo un LESBODRAMMA! Cosa fare per farselo passare? Beh, leggere questo testo e le sue ironiche vignette. Sarcasmo, simpatia e tanti piccoli drammi quotidiani dell’universo lesbico più divertente del momento, quello di Frad. In questa versione tante strisce inedite e l’arrivo di un personaggio che tutte e tutti stavamo aspettando.

Evelyne2

Non facciamone un Lesbodramma” mi ha sorpresa, non mi aspettavo una lettura di questo tipo. Nonostante avessi intuito fosse una graphic novel diversa dal solito, pensavo ci fosse una storia a legare i diversi sketch.
È stato interessante intrattenersi con qualcosa di nuovo e inaspettato.
Lo stile è davvero carino e il rosa, predominante nella gran parte delle pagine, dà un tocco femminile perfetto per ambientare un lavoro di questo tipo.
La protagonista è Frad, ragazza lesbica alle prese con il “lesbodramma”. Mi è piaciuta l’ironia usata dall’autrice per mettere su foglio scene che spesso accadono. Un’ironia sottile, ma non eccessiva. Alcuni sketch ammetto di non aver capito perché fossero inseriti tra altri molto più pertinenti e adatti. L’idea è molto buona e il tratto utilizzato accentua ancor di più l’immagine di una ragazza alle prese con i suoi drammi e la volubilità del genere femminile.
Sicuramente un’opera unica nel suo genere. Non mi è mai capitato finora di trovare un autore che inserisse in poche pagine così tanti luoghi comuni e che li affrontasse con ironia, senza però risultare indelicato e invasivo.
La lettura è molto veloce, non c’è bisogno di spendere tempo ad entrare in sintonia con i personaggi e comprendere l’ambientazione. Una novità simpatica e rilassante, ma anche significativa per il tema che tratta. 

4

La copia ARC è stata fornita dalla Casa Editrice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...