Pubblicato in: recensioni, self publishing

Recensione “My Fidelity” – Elyxyz

Elyxyz (1)

Titolo: My Fidelity
Autore: Elyxyz
Serie: My Fidelity #1
Genere: Contemporaneo, Scolastico, Mutaforma
Casa Editrice: Self Publishing
Prezzo: 2,99€
Link all’acquisto: My Fidelity

SINOSSI

Attento a quello che sogni, perché potresti essere esaudito.

Cameron Sanders è il classico bravo ragazzo della porta accanto: membro attivo nella sua comunità scolastica, studente zelante, atleta promettente e, teoricamente, senza alcun problema al mondo.
Eppure Cameron un problema ce l’ha: si chiama Lawrence Lawson, il bello e impossibile, ex-teppista redento, compagno di squadra, suo migliore amico e grande amore a senso unico.
Cameron è rassegnato al fatto che dichiararsi a quell’eterno donnaiolo sia come fare harakiri, perciò la sua vita scorre nella monotona quotidianità, fino a quando non si ritrova tra le mani una sfera eburnea, legata a una leggenda che affonda le radici nel mito classico… E Cam non sa che, talvolta, i desideri possono avverarsi…

Evelyne2

Oggi vi presento “My Fidelity”, prima pubblicazione di Elyxyz, un’autrice self che ho iniziato a conoscere da poco. Sono rimasta davvero sorpresa da questa storia: dolce, leggera e perfetta per il tipo di storia che ricercavo.
Davvero simpatica e originale la storia di Cam, giovane studente innamorato del suo migliore amico, che durante un giorno come un altro, entra a contatto con una pietra. Un piccolo oggetto che cambierà per sempre la sua vita.
Mi è piaciuto moltissimo il modo in cui l’autrice presenta non solo Cam, ma il suo amore per Lawrence. Le sue emozioni e le sue paure sono marchiate a fuoco nelle pagine di questo volume. È impossibile non apprezzare un personaggio così sensibile e trasparente.

“Glielo auguro di cuore, perché… se io devo essere triste, che almeno lui sia felice. Amore è proprio questo, no? Desiderare il bene di chi si ama, anche se fa male.”

Unica cosa che non mi ha soddisfatta appieno, ma che comunque non ha compromesso la mia lettura, è stata la velocità con cui l’intera storia si svolge. Prima lentamente, con una descrizione molto attenta e curata, specialmente la trasformazione del ragazzo. Successivamente, però, i giorni vengono descritti molto più velocemente, fino a trasportarci a molto tempo dopo, quando entrambi hanno ormai trascorso del tempo lontani. Tutto questo per poi tornare ad una descrizione più lineare dei loro incontri. Più che la scelta dell’autrice di far trascorrere del tempo, non sono stata del tutto soddisfatta dalla modalità che è stata scelta. Se ci fosse stata una divisione diversa, magari evidenziando la data, sono sicura che la bravura dell’autrice sarebbe risaltata maggiormente. Ripeto, questo non ha influenzato il piacere che ho provato leggendo la storia di Cam e Lawrence, ma avrebbe portato ad una valutazione del tutto positiva della loro storia. Specialmente perché ho notato quanto sia stata curata la storia, sia a livello psicologico che di stile e di scrittura vera e propria.
Quella che ho adorato più di tutti è sicuramente la prima parte, in cui vediamo il protagonista sotto un aspetto del tutto nuovo. Un modo, forse, in cui l’autrice è riuscita a mostrare il vero Cam con ancora più accuratezza.

“Una leggera lappata sul cuore, muscolo capriccioso che non mi vuole amare. Ma è tanto grande. È tanto buono, questo cuore. Non gli si può portar rancore. Non ce la farei.”

Lawrence, non essendo la voce narrante, appare meno di Cam, ma in qualche modo abbiamo un’idea chiara delle sue emozioni. Ho trovato questa storia, e la presentazione dell’autrice, particolarmente vera e realistica, seppur abbia una sfumatura fantasy. Aspetto che mi ha stupita e che ho apprezzato molto.
Per chi come me ha un’età vicina a quella dei protagonisti, è così semplice immedesimarsi che sembra quasi di trovarsi insieme a loro e vivere le loro stesse emozioni.
La cover, unita ad un titolo perfetto per questa storia, è suggestiva e incantevole. Ne consiglio assolutamente la lettura e spero di leggere al più presto lo spin-off pubblicato dall’autrice e di potervene parlare!

4

2 pensieri riguardo “Recensione “My Fidelity” – Elyxyz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...