Pubblicato in: recensioni, recensioni in anteprima, triskell edizioni

Recensione in anteprima “Smitty’s Sheriff” – Cardeno C.

Cardeno C

Titolo: Smitty’s Sheriff
Autore: Cardeno C.
Serie: Hope #3
Genere: Contemporaneo
Casa Editrice: Triskell Edizioni
Prezzo: 2,99€
Link all’acquisto: Smitty’s Sheriff

SINOSSI

L’ex soldato Richard Davis desidera una vita pacifica in una città tranquilla con un compagno permanente. Quando diventa sceriffo di Hope, in Arizona, raggiunge due dei suoi tre obiettivi, ma invece di trovare un partner serio, si innamora di Todd Smitty, che è troppo giovane per impegnarsi e troppo irresponsabile per una relazione stabile. Ma non può trovare l’uomo giusto finché è ossessionato da quello sbagliato, quindi rompe con Todd.
Quando Todd incontra il commilitone della sorella, è lussuria a prima vista. Mette subito gli occhi sull’uomo maturo, esperto, forte e stabile, e più tempo trascorre con lui, più si innamora. Ma dopo tre anni insieme, Richard interrompe tutti i contatti senza nessuna spiegazione.
Quando un obbligo comune costringe Todd a trasferirsi a casa di Richard, il giovane è emozionato all’occasione di guadagnarsi una seconda chance. Ignorare Todd quando viveva dall’altra parte della città era già abbastanza difficile. Riuscirà Richard a resistere alla tentazione ora che è sotto il suo stesso tetto?

Adelesh2

Quella che Cardeno ci presenta questa volta è una bella storia d’amore, senza drammi, suspense o sbalzi di emozioni. Entrambi i protagonisti sono ben definiti e rimangono fedeli a loro stessi durante tutta la lettura, e questa è una cosa che apprezzo molto, non essendo una grande fan dei personaggi che dal nulla prendono decisioni fuori dagli schemi solo per far andare la storia in un determinato modo. Lo sceriffo, Richard, è un uomo tanto buono e generoso quanto chiuso e schivo; è un uomo che ha un grandissimo rispetto per le regole e una grande morale, ma al tempo stesso è un maniaco del controllo e gli piace quando tutto va come decide lui. È proprio a causa di questo suo lato autoritario che crede di non essere la persona giusta per Todd, che invece è un ragazzo esuberante, semplice, spensierato, un ragazzo così genuino da risultare quasi innocente.

Todd era troppo giovane per prendere qualsiasi cosa con serietà, figurarsi una relazione, quindi Richard aveva classificato la loro scappatella come un po’ di divertimento senza impegno. E invece si era rivelata molto più di una singola scappatella. E per lui era diventata una cosa seria. Fin troppo.

È stato impossibile non innamorarmi di Todd. Fin dalle prime pagine ho sentito con lui un’affinità strana e particolare, una sorta di legame che mi ha fatto provare empatia, come raramente mi succede. Ho vissuto con lui ogni secondo della vicenda e ho provato tutti i sentimenti che questo ragazzo appena ventiquattrenne sente per lo sceriffo, il quale fa di tutto per non ricambiarli.
Una relazione tra i due uomini appare fin da subito difficile ma una sorella decisa e caratterialmente  più forte di molti uomini, e la complicità di una neonata adorabile, faranno in modo non solo che Todd e Richard si riavvicinino dopo un passato burrascoso, ma addirittura che debbano condividere lo stesso tetto per tre lunghi mesi.
E si sa, quando il cane e il gatto vengono messi nella stessa stanza, non possono che provocare scintille.

Malgrado Todd non stesse dormendo nel suo letto né convivendo con lui nel ruolo che Richard desiderava, ogni sera lo accoglieva quando entrava dalla porta, cenava seduto al tavolo davanti a lui, e gli si accomodava accanto mentre si rilassava dopo una giornata di lavoro.

Un libro che ho apprezzato dalla prima all’ultima pagina. Due personaggi che avevo già conosciuto negli altri libri della serie e che Cardeno è stato capace di approfondire e descrivere senza mai cadere nella banalità. Una storia che è entrata di diritto tra le mie letture preferite.

5


La copia ARC è stata fornita dalla Casa Editrice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...