Pubblicato in: quixote edizioni, recensioni, recensioni in anteprima

Recensione in anteprima “Taste of Light” – F. N. Fiorescato

70948718_2318448658469982_1776611881960603648_n

Titolo: Taste of Light
Autore: F. N. Fiorescato
Serie: The Sensory Game #1.5
Genere: Fantasy
Casa Editrice: Quixote Edizioni
Prezzo: 2,99€
Link all’acquisto: Tast of Light

SINOSSI

Cosa succede dopo il “vissero per sempre felici e contenti”? Blake e Logan hanno ottenuto il sospirato lieto fine, ma il Bene e il Male hanno in serbo per loro una missione particolare.
La Morte deve vegliare su un’anima, sopravvissuta alle terribili acque dell’Adhara. Logan, divenuto il dio dei sogni, deve riportare in cielo un angelo caduto.
I compiti assegnati si rivelano più difficili del previsto. Tutti i miti e le leggende che Logan conosceva sono sbagliati e riportare un angelo sulla retta via sembra essere un’impresa troppo ardua per lui.
Blake, del tutto contrario a far avvicinare Logan all’angelo, dovrà fare i conti con qualcuno che potrebbe rivelare la sua forza e usarla nella maniera sbagliata.
Per quale motivo El e Lou hanno chiesto ai due amanti di occuparsi di questa missione? Quali sono i veri intenti del Bene e del Male?

Evelyne2

Elyon e Lou, le entità immortali che avevano dato vita a tutte le razze; coloro che li accoglievano e gli permettevano di tornare indietro. Il Bene e il Male nella loro forma più pura. Così diversi da sembrare agli antipodi, ma così simili da essere l’uno il proseguimento dell’altro. Si conoscevano, si comprendevano, si accettavano, si rispettavano e si amavano come solo due fratelli potevano fare.

Inizio davvero interessante per questo intermezzo tra il primo volume della serie, “Scent of Darkness” (qui la nostra recensione) ed il secondo volume, che spero esca tra non molto. “Taste of Light” mi ha colpita, specialmente il modo in cui le Fiorescato hanno scelto di presentarci questo extra. Un momento fondamentale, che non è mai stato raccontato, ma che ognuno di noi ha desiderato conoscere sin dalla lettura del primo libro. Elyon e Lou sono due personaggi avvolti nel mistero, sappiamo davvero poco di loro, eppure possiamo dire di conoscerli da sempre. Devo ammettere di avere un piccolo debole per Lou, la sua personalità mi fa sempre sorridere ed è molto intrigante. El in questo volume mi ha sorpresa, non mi sarei aspettata agisse in tal modo, non dopo aver capito chi è e qual è il suo compito. Divertente però questo alternarsi tra Lou ed El, le loro personalità così diverse ed i loro battibecchi come due semplici fratelli.
Blake e Logan sono come sempre adorabili. La dolcezza di Logan e l’amore di Blake hanno risvegliato ancora una volta il mio lato romantico, facendomi innamorare di loro ancora e ancora. Adesso che Morte e Oneiros sono insieme, non si può non amarli. Mi ha sorpresa il legame che tiene ancora Logan legato alla terra. Il suo lato umano è ancora lì, a caratterizzare questo personaggio ormai immortale e padrone del mondo dei sogni. Una situazione davvero affascinante, se inserita in un contesto del genere.
L’ambientazione ancora una volta mi ha stregata. Il fiume dell’Adhara, l’abitazione di Blake e Logan, i luoghi sempre diversi in cui si incontrano… tutto dà una sfumatura magica alla storia. Per non parlare di Kain e Storm. Quando ho letto di loro sapevo che li avrei amati. Come potrebbe essere altrimenti?

“Non era l’aspetto esterno quello che lo aveva colpito. La sua anima stava bruciando. Un fuoco alto e vivido con lingue che accarezzavano ogni cellula al suo interno.”

Ho apprezzato la venuta di nuovi personaggi interessanti ed ho grandi aspettative per il seguito, anche se credo le autrici abbiamo messo “troppa carne sul fuoco”, passatemi l’espressione. Bellissimi, affascinanti e coinvolgenti, ma in un primo momento mi è sembrato pretenzioso inserire così tante novità e indizi inaspettatiin una storia che ne ha già molti. Ciò non toglie che ho amato moltissimo queste nuove comparse.

“Blake non aveva mai fatto volutamente del male a qualcuno ma, se Kain intendeva farne a Logan, rischiava di spingersi oltre quel baratro che non aveva mai attraversato.”

In questo volume c’è una presenza maggiore di creature magiche, che porta ad un mix tra Paranormale e Fantasy, molto intrigante per tutti gli amanti del genere. Ho grandi aspettative per il prossimo volume e spero tanto che le autrice mi daranno ancora una volta una storia unica.

4


La copia ARC è stata fornita dalla Casa Editrice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...