Pubblicato in: recensioni, recensioni in anteprima, triskell edizioni

Recensione in anteprima “Sani e salvi” – Lucy Lennox & Sloane Kennedy

Titolo: Sani e salvi
Autore: Lucy Lennox & Sloane Kennedy
Serie: Twist of Fate #2
Genere: Contemporaneo
Casa Editrice: Triskell Edizioni
Prezzo: 5,99€
Link all’acquisto: Sani e salvi

SINOSSI

È da una vita che affogo. Pensavo che non avrei mai trovato qualcuno che capisse cosa provo…

Aiden Vale, conclamato casanova, ha tutto ciò che si può desiderare: è bello, ha una carriera di successo, è ricco sfondato e tutti gli uomini si gettano ai suoi piedi… consapevoli che si tratterà solo dell’avventura di una notte. L’ultima cosa di cui ha bisogno è un legame profondo che lo porti ad aprirsi più del previsto. Eppure, quando entra in gioco il destino, Aiden si innamora di qualcuno che rischia di abbattere tutte le sue barriere, un ragazzo che cela un segreto doloroso.

Ho finalmente l’occasione di tornare a essere libero. Alla libertà non rinuncerò mai più…

Ash Valentine vuole solo una via d’uscita e l’ultima cosa di cui ha bisogno è un altro uomo che controlli ogni aspetto della sua vita. Alla disperata ricerca dei soldi che gli servono per scappare dal compagno violento, Ash accetta un lavoro temporaneo in un bar della zona. Non si aspetta di stringere nuove amicizie, né soprattutto di conoscere l’enigmatico e affascinante Aiden Vale, un cliente abituale del bar, che lo ricopre di gentilezze.
Timoroso di tornare a dipendere in tutto e per tutto da qualcun altro, Ash rifiuta a più riprese le offerte di aiuto di Aiden. Ma quando capisce che dietro la volontà di Aiden di salvarlo si nasconde ben altro, Ash inizia a chiedersi se non si sia imbattuto in qualcuno altrettanto bisognoso di aiuto.

So che mi vuole salvare, ma se fosse lui a dover essere salvato?

Mentre l’incerta amicizia si evolve, alcuni segreti reconditi tornano in superficie: tra l’atteggiamento iperprotettivo dell’uno e il desiderio di indipendenza dell’altro, il rimorso per chi non è riuscito a salvare tormenta il fragile animo di Aiden, costringendolo ad affrontare una verità che da lungo tempo ha preferito ignorare.
Con il rischio di perdere ciò che hanno appena conquistato, riusciranno Aiden e Ash a trovare un modo per accettare il loro passato o il dolore finirà per travolgerli?

Evelyne2

A che serve rimanere a galla se non ce la faccio a riprendere fiato?

Dopo aver letto la storia di Bennet e Xander nel primo volume della serie “Twist of Fate”, “Persi e ritrovati” (qui la nostra recensione), non vedevo l’ora di conoscere la storia di Aiden. Il suo personaggio mi è piaciuto da subito, soprattutto nel momento in cui le autrici ci hanno dato uno scorcio della sua personalità e forse del suo passato.
Sani e Salvi” è l’atteso continuo, che però devo ammettere mi ha intrigata un po’ meno se messo a confronto con il primo volume della serie.
Ash e Aiden sono dei bellissimi personaggi e le autrici sono riuscite a presentarli perfettamente. Non mi sarei mai aspettata che Aiden, così sicuro di sé, bello e con una carriera di successo, potesse innamorarsi di un ragazzo anonimo come Ash.  Il loro primo incontro nel bar a tema Star Trek mi ha stupita, più del modo originale in cui i due protagonisti si legano per la prima volta.

C’era un diario di pelle rossa. Mentre la fila scorreva lenta, attesi che il proprietario venisse a riprenderselo, ma non si fece vivo nessuno, così lo afferrai con l’intenzione di consegnarlo alla cassiera. Osservai il diario consumato, notando le iniziali in rilievo in basso a destra sulla copertina. A.V. Le mie iniziali.

Abbiamo già conosciuto Aiden e sin dal primo volume abbiamo avuto modo di delineare un po’ la sua personalità. Scoprire quali siano le ragioni che lo hanno portato ad avere un comportamento a dir poco insolito nel primo e inaspettato nel secondo, non fa che far amare ancora di più il personaggio. Suo fratello Chase e suo padre, nonostante appaiano in brevi occasioni, sono personaggi importanti, che riuscirete sicuramente ad apprezzare.
Ash, a differenza di Aiden, ha un così grande bagaglio sulle spalle che molto spesso mi sono chiesta come sia possibile che una sola persona in pochi anni abbia vissuto così tanti eventi drammatici nella propria vita. Sicuramente, il suo è un personaggio molto sfortunato. Il susseguirsi di tragedie, dalla morte dei suoi genitori ai problemi cardiaci, senza parlare di Billy e di tutto ciò che la loro relazione ha comportato. Mi ha dato l’impressione ci fossero due diverse storie unite tra loro. Sarei curiosa di sapere se anche voi, quando spero lo leggerete, noterete la stessa cosa.

Ma in quel momento mi tornarono in mente il benvenuto esuberante di Emily quando ero entrato nel bar quella mattina e l’incantevole sorriso di Aiden Vale mentre mi faceva il gesto di Spock, compresa la piacevole sensazione di calore che mi aveva suscitato. Una sensazione che non provavo da quando Billy era entrato a far parte della mia vita, ormai tanto tempo prima. «È finita, Billy.»

Emily, Lucky, Xander e Bennett mi sono piaciuti molto. Specialmente Lucky, che ancora una volta si fa notare per la sua personalità, mi ha fatto ridere in più di un’occasione!
Se non fosse per i molti temi trattati, troppi a mio parere, sarebbe stato molto più semplice leggere e probabilmente facile da apprezzare. Ciò non toglie il merito alle autrici di aver presentato egregiamente i personaggi ed essere riuscite ad attribuire ancor più interesse a Jake, che spero ardentemente sarà il protagonista del prossimo libro!

3.5


La copia ARC è stata fornita dalla Casa Editrice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...