Pubblicato in: Recensioni, triskell edizioni

Recensione “Conseguenze inaspettate” – Abigail Roux

Titolo: Conseguenze Inaspettate
Autore: Abigail Roux
Serie: Sidewinder #1
Genere: Contemporaneo
Casa Editrice: Triskell Edizioni
Prezzo: 3,99€
Link all’acquisto: Conseguenze inaspettate

SINOSSI

Dopo essere sopravvissuto per un pelo a una sparatoria a New Orleans, l’infermiere militare dei Sidewinder, Kelly Abbott, ha dovuto sopportare un mese di ricovero prima di poter tornare a casa in Colorado. Non si è sorpreso quando un altro Sidewinder, Nick O’Flaherty, gli è rimasto accanto durante la degenza a New Orleans, e neppure quando Nick ha deciso di tornare a casa con lui per aiutarlo a rimettersi in piedi. Dopotutto, anni passati nella stessa squadra delle Forze di Ricognizione dei Marines hanno creato tra loro un legame paragonabile solamente a quello tra fratelli. Si sorprende molto, però, quando Nick asseconda un suo momento di curiosità e lo bacia.
Nick conosce ogni stranezza e ogni capriccio di Kelly, perciò un bacio non rappresenta un rischio… o così crede all’inizio.
Ma quello che sarebbe dovuto essere un semplice momento di curiosità, scatena delle emozioni e dei desideri confusi che nessuno dei due è pronto ad affrontare.
Adesso, Kelly e Nick devono capire cosa sono l’uno per l’altro – amici e commilitoni, o qualcosa di più profondo? – prima che il passato torni per rovinare il loro tenue futuro.

Evelyne2

Rimasto ferito durante una sparatoria a New Orleans, Kelly torna a casa e tenta di rimettersi in piedi il più in fretta possibile. Al suo fianco, Nick cercherà di aiutarlo e non lasciarlo mai solo.
Malgrado si conoscano da tutta la vita, quando trascorrono del tempo da soli, lati sopiti del loro carattere vengono fuori. Accettare un cambiamento importante nella loro relazione potrebbe mettere a rischio non solo il loro rapporto, ma l’equilibrio dell’intera squadra.
Quando però Nick si trova davanti una scelta, non esita ad agire pur di tenere al sicuro il suo amico.

«No, no, se la squadra è stata richiamata in servizio attivo, parto anch’io con i miei uomini,» urlò Kelly. «Kelly Abbott, controllate di nuovo i vostri maledetti ordini!»
Nick si mise di fronte a lui e gli posò una mano sul fianco, impedendogli di scendere le scale e raggiungere i due uomini. «Kelly, fermati. Fermati!»
Lui però lo spintonò, cercando di liberarsi, continuando a urlare ai Marines. «Non potete richiamare la squadra senza di me! Non potete rimandarli laggiù senza di me!»
L’amico lo strinse tra le braccia e si rivolse agli altri due da sopra la spalla. «Andate!» urlò.

Quando ho iniziato questa serie mi sarei aspettata una storia adrenalinica come quella tra Ty e Zane. Nick e Kelly sono presenti nella serie “Armi & Bagagli” e anche se per poco, abbiamo avuto occasione di vedere alcuni aspetti del loro carattere. Nick, a differenza di Kelly, è più centrale, essendo il migliore amico di Ty, per questo lo conosciamo meglio.
In un primo momento ho preso male la lentezza e la semplicità della storia. Mi è sembrata più una piccola novella che un romanzo. Mi sarebbe piaciuto scoprire qualcosa in più su di loro.
Kelly, ancora un mistero per tutti, mi è piaciuto particolarmente. Non so ancora nulla su di lui, ma la sua tranquillità e praticità mi hanno conquistata. Peccato l’autrice non dia abbastanza informazioni su di lui. Malgrado siano entrambi i protagonisti, di Nick sappiamo sempre qualcosa in più. Tutto è dovuto al suo ruolo nella serie principale, ma è una differenza che si nota molto.
Anche se con qualche indecisione, mi è piaciuta la loro storia nel complesso. Dopo aver letto “Toccata & Fuga”, ho desiderato da subito poter leggere di Kelly e la sensazione che tra lui e Nick potesse nascere qualcosa non mi ha mai lasciata. Vedere i due uomini insieme, isolati e uniti, mi è piaciuto molto. Specialmente leggere di Kelly, abituato a prendersi cura dei suoi compagni, costretto a letto e ad accettare di non poter fare tutto da solo.

«Lo so cos’hai fatto,» sussurrò, rilassandosi in quell’abbraccio protettivo. Nick emise un mugolio. «Non mi stavi trattenendo. Mi stavi tenendo in piedi.»
Le braccia attorno a lui lo strinsero più forte.
«Così che non mi mostrassi debole di fronte a un Marine.»
Nick gli posò il mento sulla testa e gli premette le mani sulla schiena. «Non potrai mai sembrare debole. Porti con te la forza di tutta la squadra.»

La fine del romanzo si unisce a quella del settimo volume della serie “Armi & Bagagli”. Sicuramente incontreremo i nostri protagonisti ancor prima del secondo volume della serie “Sidewinder”.

4

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...