Pubblicato in: Recensioni, Recensioni in anteprima, triskell edizioni

Recensione in anteprima “Non giocare con il mio cuore” – Renae Kaye

Titolo: Non giocare con il mio cuore
Autore: Renae Kaye
Serie: Loving You #2
Genere: Contemporaneo
Casa Editrice: Triskell Edizioni
Prezzo: 4,99€
Link all’acquisto: Non giocare con il mio cuore

SINOSSI

Kee Smith non è più sicuro della propria identità. Sa chi era una volta: il figlio trascurato dai genitori, che ha scelto un lavoro da operaio solo perché era quello che nessuno si aspettava; il bottom sottomesso a cui piacciono i tipi sportivi e grossi, che lo mettono al suo posto; il twink raffinato e alla moda che fa festa per tutta la notte. Ma, dopo che il suo ex ragazzo lo ha picchiato e insultato, Kee si è ritirato dalla scena sociale.
Dopo un anno di assenza, Kee è tornato, ma ancora non sa bene quale sia il suo posto. Un amico gli dice che è diventato un twunk, ovvero un twink che ha messo su muscoli e si è trasformato in un hunk, un bel fusto. Kee però sta cercando un luogo a cui appartenere. Invece di tornare alle vecchie abitudini, rimorchia un twink, Tate Steven: professionista dell’industria della moda, che lavora molto sulla propria immagine. Questa si rivela essere la miglior decisione che Kee abbia mai preso. E non soltanto perché lo aiuta a riacquistare fiducia nella propria sessualità.
Con Tate, Kee può parlare delle proprie paure e della confusione che prova, senza sentirsi ridicolo. Tate teme di ingrassare e di invecchiare. Occorrerà del tempo per far funzionare questa relazione tra opposti; entrambi però inizieranno a rendersi conto che vale la pena scendere a compromessi pur di stare insieme.

Hikaru2

Dopo aver conosciuto Liam e Jay nel libro precedente, “Innamorato di Jay” (qui la nostra recensione), ora è la volta di conoscere Kee, un amico di Jay, sparito per un po’ per colpa di una paura che l’ha tenuto lontano dalla vecchia cerchia di amici.
Kee fa un lavoro tosto: è un saldatore, cosa che ha ingrandito i muscoli e aumentato il suo appetito. Prima di sparire era un signor twink come Jay; ma ora neanche lui sa più cos’è. Un twunk forse (ovvero un ragazzo con l’aspetto delicato ma molto muscoloso), visto che non può essere un twank perché quelli sono i twink che hanno compiuto trent’anni.
Comunque, Kee è decisamente confuso su quello che è; ma sa che vuole tornare a vivere e che vuole smettere di essere succube della paura.
Quasi per caso incontra Tate. All’inizio si stavano sfidando per attirare un signor Hulk di tutto rispetto, poi però le cose sono andate in altro modo e si sono trovati a danzare un altro tipo di danza a casa di Tate.
Ci sono diverse cose che entrambi devono affrontare, cose che probabilmente non credevano avrebbero affrontato grazie a un incontro fortunato in un locale, con una persona che sembra l’opposto di sé stesso, ma si sa, l’amore si nasconde ovunque.
In questo romanzo ho ritrovato lo stile fresco e divertente del primo, e ho apprezzato davvero sia Kee che Tate, e anche la cerchia di amici.
Ho adorato il fatto che Liam e Jay non sono solo lasciati sullo sfondo, ma fanno parte delle loro vite in maniera concreta e palese. Ovviamente hanno solo degli spazi all’interno della storia, ma sono ben presenti (volete davvero mettere Jay in un angolo? Screanzati!).
Mi piace davvero che, come nel precedente libro, l’incontro tra i due, il loro rapporto, li porta ad affrontare qualcosa che impediva loro di essere felici. Che la loro unione li rende più forti come due persone che vogliono stare insieme, e non diventino un’unica entità “coppia”. Hanno le loro idee, i loro desideri, parlano, si confrontano e decidono. Trovano qualcuno a cui appoggiarsi ma anche qualcuno da sostenere.
Questa è una storia di un ragazzo che trova la forza di superare le sue paure, di un uomo che trova qualcuno che lo ama esattamente com’è, e di un gruppo di amici scanzonati, pazzi e uniti.
Se avete amato il primo della serie, questo secondo libro non vi deluderà.

4.5


La copia ARC è stata fornita dalla Casa Editrice

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...