Pubblicato in: quixote edizioni, recensioni

Recensione “Nudi” – K. M. Neuhold

Titolo: Nudi
Autore: K. M. Neuhold
Serie: Heathens Ink #2
Genere: Contemporaneo, Threesome
Casa Editrice: Quixote Edizioni
Prezzo: 4,10€
Link all’acquisto: Nudi

SINOSSI

«Non avrei mai pensato di poter desiderare così tanto qualcuno come desidero Nash, ma poi ho incontrato te.» ~ Royal

Quando avevo sedici anni, sono stato colpito da una terribile maledizione: mi sono innamorato del mio migliore amico etero. Non avrei mai pensato di poter andare oltre i miei sentimenti per Nash, e di trovare qualcuno che potesse ricambiare il mio amore, fino al giorno in cui un bellissimo marine si è accomodato sulla mia sedia e mi ha chiesto di tatuarlo. Mi sto innamorando velocemente di Zade, ma i miei sentimenti per Nash sono ancora molto forti. Ma quando la vita inizia a farsi complicata, e Nash pronuncia quelle parole che mai mi sarei aspettato di sentire, l’unica cosa che voglio è trovare un modo di far funzionare la cosa… insieme.

«E se ti dicessi che non dovrai mai fare una scelta?» ~ Zade

Pensavo che sarei rimasto nei Marine per tutta la vita, era quello il piano. Ma dopo un evento traumatico, non sono riuscito ad arruolarmi di nuovo. Confuso e insicuro su cosa fare dopo, ho chiamato il mio migliore amico per avere un posto dove stare. Ciò che non mi aspettavo era che il ragazzo del mio migliore amico mi appioppasse un tatuatore sexy per tenermi occupato. Royal è tutto quello che ho sempre voluto, e anche il suo coinquilino, Nash, inizia a piacermi.

«Un paio di settimane fa credevo di essere etero. Adesso sto in mezzo a due uomini sudati. Non posso dire di avere mezze misure.» ~ Nash

Ovviamente ho notato che il mio migliore amico Royal è davvero un bellissimo ragazzo. Ce li ho gli occhi, ma ciò non vuol dire che mi piacciano gli uomini. Anche se, quando inizio a notare quanto sia sexy Zade, il suo nuovo ragazzo, comincio a pormi delle domande. Per non parlare dei sogni che continuo ad avere su tutti e tre insieme. Sono disposto a provare, se lo vogliono anche loro.

Lady Marmelade2

Non ho mai storto il naso davanti alla scelta di una persona di avere più di un partner nella vita: se tutti sono d’accordo, che male c’è?
Certo la logistica è un po’ complicata e farsi accettare dalla società non è sempre facile, ma io sono sempre stata per il “vivi e lascia vivere”; se non fai male a nessuno, chi sono gli altri per giudicare i tuoi sentimenti?
Trovare la propria anima gemella è veramente difficile, io per esempio ho passato glia ‘anta e ancora ci sto lavorando, trovarne poi due persone che riescono a completarti è davvero un terno al lotto, eppure esistono ragazzi! Ho conosciuto qualche “terzetto” nella vita reale e li ho trovati dolcissimi!
Come avrete capito questo libro ha tre protagonisti, non una coppia. Tutti e tre sono molto carismatici, ognuno ha una personalità molto ben delineata e insieme funzionano alla grande, anche se uno dei tre ancora non sa di essere bisessuale. Sto parlando di Nash, che si rende conto di quello che prova solo nel momento in cui gli viene “rubato” da qualcuno, per la precisione da un aitante ex marine, Zade, dal fisico mozzafiato e dal cuore grande, che ha deciso di lasciare il corpo dopo aver perso una persona a lui molto cara.
Zade è una vecchia conoscenza di uno dei protagonisti del primo libro della serie Thane; si è appena trasferito e cerca casa e un nuovo lavoro, anche se non ha ancora deciso cosa farà. Non ha problemi finanziari, visto che servendo per il suo paese ha messo via un bel gruzzoletto, e al momento è ospite del divano dell’ex commilitone.
Complice lo zampino di Madden, il fidanzato di Thane, Zade comincia a uscire con Royal, il migliore amico di Nash fin dall’infanzia, di cui Royal è da sempre innamorato.
Ho deciso di far intervenire ora tutti e tre per meglio spiegarvi che tipo di personalità abbiano. Eccoli:

Nash: “Non sono mai rimasto con nessuna, perché devo ancora incontrare una ragazza conla quale preferirei passare il tempo, invece che trascorrerlo con Royal. Sembra che una parte importante di una relazione stabile sia il voler stare in compagnia di quella persona… Se riesco a trovare una ragazza che mi piace abbastanza da non farmi fare questi pensieri, la sposo subito… Catalogo ogni centimetro tatuato della sua pelle. La maggior parte glieli ho fatti io e questo mi fa gonfiare di orgoglio possessivo. L’ho tatuato, l’ho protetto per tutta la vita, l’ho amato senza mai rendermene conto.”

Royal: “Il mio cuore ha una fitta di dolore e desiderio. Non si tratta nemmeno di sesso… beh, non solamente di sesso. Farei qualunque cosa per potermi avvicinare e toccarlo, dirgli cosa abbia sempre significato lui per me… Zade, invece, potrebbe amarmi, potremmo avere un futuro insieme. Ho bisogno di mettere Nash nel contesto di amicizia a cui appartiene e dimenticare quei sentimenti romantici che non mi hanno mai portato a niente di produttivo.

Zade: “Non ho mai pensato che sia produttivo essere geloso di qualcosa che ho già,» rispondo, scrollando le spalle. Rifletto se dirgli che sono poliamoroso, ma forse è meglio rimandare a un altro giorno.”

Il libro è narrato in prima persona dal punto di vista di tutti e tre gli uomini e la narrazione è ben calibrata, non c’è confusione e si riesce a seguire molto bene il loro “percorso” per diventare una famiglia.
Ci sono molte scene di sesso nel libro, tutte molto sexy e ben amalgamate alla storia.
Si potrebbe pensare che una Threesome il sesso sia sempre preponderante rispetto ai sentimenti, ma ciò non è assolutamente vero! In passato ho letto storie a tre in cui non c’erano scene esplicite di sesso, ma ripeto non è questo il caso.
C’è molta carne al fuoco in questo libro, oltre a trattate la storia dei tre uomini ci vengono date informazioni sulla storia di Madden e Thane, una specie di completamento del loro percorso iniziato in “Salvami“; l’introduzione di un paio di personaggi molto intriganti e particolari, uno dei quali è molto legato a Royal, e si intuisce che bolle qualcosa in pentola per Adam e gli altri ragazzi del negozio di tatuaggi!
Una serie molto intrigante insomma, che penso potrà accontentare molto i lettori italiani, perché è molto varia, spazia in temi toccanti come la violenza domestica, ma che ha anche una vena di pazzia e ilarità viste tutte le sfide e scommesse assurde che si lanciano Zade e Royal!
Il riassunto è questo insomma:

Zade è forte e fiero, ma ha bisogno di me per lenire qualcosa di profondo dentro di lui. È sarcastico e si lancia a capofitto in tutto. Non avrei mai pensato che avrei conosciuto un uomo che sarebbe stato disposto ad affrontare qualunque sfida io gli lanciassi, anche la più stupida, e che facesse altrettanto con me sfidando i miei limiti. Poi c’è Nash. È il mio migliore amico, il mio eroe, l’uomo che mi ha rapito il cuore da quando avevo sedici anni. Nash è gentile e tranquillo. Acquieta il caos che adoro creare. Mi compensa. E anche lui ha bisogno di me.

Chi mi regala un Zade o un Nash?

4


La copia ARC è stata fornita dalla Casa Editrice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...