Pubblicato in: quixote edizioni, recensioni

Recensione “Sottomissione collaterale” – Kora Knight

Titolo: Sottomissione collaterale
Autore: Kora Knight
Serie: Upending Tad #3
Genere: Contemporaneo, Erotico, BDSM
Casa Editrice: Quixote Edizioni
Prezzo: 3,49€
Link all’acquisto: Sottomissione collaterale

SINOSSI

La seconda volta con Scott non è andata come Tad si aspettava, ma ha finito per fornirgli alcune importanti prese di coscienza. Tanto per cominciare, quel primo folle incontro era stato più che solo un risvegliarsi di ormoni maschili. Il che significava che provava una vera attrazione per il tipo e quello spiegava la sua mancanza di protezione verso il fascino ardente di Scott. Quel ragazzo era penetrato nelle sue difese, come se non fossero mai nemmeno esistite.
Il che era già piuttosto inquietante.
Pertanto, Tad era giunto alla conclusione di doversela vedere con ciò che aveva scoperto nell’unico modo logico che conoscesse: eliminando Scott dalla sua vita una volta per tutte, tenendosene ben lontano. Sfortunatamente, quel tentativo era stato molto più spiacevole di quanto si fosse aspettato. Sembrava che la sua stupida infatuazione fosse parecchio profonda, il che aveva reso la crisi d’astinenza una faccenda deprimente.
Così, quando Scott inaspettatamente lo cerca, Tad si ritrova troppo mentalmente prosciugato per combattere ancora a lungo il proprio turbamento. Concedendosi un sollievo quanto mai necessario, acconsente a un incontro, ma né lui né Scott sanno che il Dom Max finirà per avere un ruolo nella cosa. Quella che inizia come una serata senza pretese, si trasforma ben presto in qualcosa di clamorosamente licenzioso. La domanda è: Tad sarà in grado di gestirlo? E, cosa più importante, che direzione gli farà prendere, nel suo continuo viaggio alla scoperta di se stesso?

Slanif2

Ritroviamo Tad esattamente un mese dopo la fine del precedente romanzo, “Test di resistenza” (qui la nostra recensione), in cui per l’ennesima volta il giovane è combattuto tra il suo voler approfondire questa cosa – qualunque cosa sia – con Scott, e la paura che i suoi amici lo scoprano e possano farsi un’idea del tutto sbagliata (a suo avviso) della situazione.
Sembra riuscire a resistere con discreto successo, senza vedere né sentire il personal trainer, quando è Scott stesso a chiamarlo. Tad ne rimane sorpreso, e all’inizio tentenna, ma poi la curiosità ha la meglio e decide di accettare l’invito dell’amico, che a quanto pare ha bisogno di aiuto per qualcosa.
Quel qualcosa è Red, suo coinquilino e Dom di BDSM per lavoro, che gestisce un portfolio clienti piuttosto vasto, alle prese con uno di questi nella sua alcova. Tad non è sicuro di poter affrontare quella situazione, ma Scott ha chiesto il suo aiuto e quell’opportunità, anche se non vorrebbe e odia ammetterlo, lo intriga… Quindi come dire di no?
Anche in questo capitolo, la tensione sessuale è incredibile e il racconto dell’atto molto lungo. Qui, addirittura, ne abbiamo in concomitanza due, perché non solo Max (vero nome di Red) sta sottomettendo il suo cliente, Sean, ma Scott e Tad sembrano proprio non riuscire a tenere le mani al loro posto!
Come sempre la voce narrante è Tad, quindi Scott continuiamo a conoscerlo solo attraverso i suoi occhi, ma non mi vergogno ad ammettere di aver sviluppato una vera e propria cotta per il personal trainer, che libro dopo libro si fa sempre più delineato e attraente, oltre che dolce e attento.
La tensione tra Tad e Scott è altissima e, se quella fisica è ampliamente sperimentata (a parte un piccolo tassello, forse importantissimo, che anche stavolta ci viene negato per colpa di Max ma che spero di vedere presto nei prossimi capitoli di questa serie), non ci resta che aspettare che facciano altrettanto con quella emotiva!
Curiosissima di leggere i seguiti e sapere se questi due arriveranno da qualche parte, magari facendo sospirare il cuore di noi romantiche. Consigliato!

4

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...