Pubblicato in: recensioni, self publishing

Recensione “Fuochi d’artificio” – Patricia Logan

Titolo: Fuochi d’artificio
Autore: Patricia Logan
Serie: Morte & Distruzione #2
Genere: Contemporaneo, Poliziesco
Casa Editrice: Self Publisher
Prezzo: 4,36€
Link all’acquisto: Fuochi d’artificio

SINOSSI

Se fuggire da un sicario non fosse stato abbastanza spaventoso, adesso nella vita dell’agente dell’ATF Thayne Wolfe c’è una nuova sfida che potrebbe essere persino più pericolosa della precedente: capire come riuscire a lavorare con il suo nuovo partner, un affascinante ex Marine che sembra provarci gusto a sfidare la morte.
Jarrett Evans non si ferma mai troppo a lungo in nessun posto, ed essere incatenato a una scrivania a svolgere un lavoro d’ufficio non è la sua idea di divertimento. Il suo amante nonché nuovo partner all’ATF sembra voler sabotare ogni suo tentativo di spassarsela, e soprattutto limitare il suo bisogno di saltar giù da edifici alti dieci piani.
Quando il loro capo li spedisce a San Diego per indagare su un crimine connesso al mondo delle esplosioni pirotecniche, immagina che in questo modo Jarrett non potrà far del male a nessuno, tantomeno a se stesso. Ma la verità è che il pericolo, gli intrighi e il dubbio passato dell’ex Marine paiono seguire gli uomini ovunque essi vadano.
Da una base Marine al confine con il Messico a un’esplosione nella Chinatown losangelina, i due non sono preparati a miliziani seriamente incazzati, a un ex amante molto sexy e ad altri tizi che li vogliono morti.
Le scintille voleranno dentro e fuori la camera da letto in Fuochi d’Artificio!

Slanif2

Avevamo salutato Jarrett e Thayne dopo le mirabolanti avventure di “Morte & Distruzione” (qui la nostra recensione), provati ma felici di poter essere partner a tutti gli effetti all’ATF, così da non doversi separare e perdere quel piccolo bocciolo di sentimenti che stava nascendo e sbocciando tra di loro.
Fuochi d’artificio” riparte esattamente sette mesi dopo. Jarrett è tornato da sei mesi di addestramento e in quel lasso di tempo le cose con Thayne si sono raffreddate, finendo in un limbo a cui nessuno dei due è in grado di dare un nome. Thayne non è dichiarato sul lavoro – a parte la sua amica e collega Sarah che ne è a conoscenza – e non è sicuro che sia una buona idea fare coming out, perché molto probabilmente vorrebbe dire essere separato dal suo nuovo partner. Jarrett, al contrario, è dichiarato ma diffidente. Non ha mai avuto una relazione seria e considerando che si è sentito tradito dalla sua stessa famiglia, con cui non parla da molti anni, non è proprio l’uomo più propenso a gettarsi a capofitto tra le braccia di qualcun altro accordandogli la sua fiducia.
Come se non bastasse, un’esplosione in una base militare – che all’inizio sembra un semplice incidente e che poi si rivelerà tutt’altro – complica solo le cose. Non solo la situazione diventa pericolosa, ma molte cose del passato di Jarrett cominciano a venire a galla e considerando il suo passato da mercenario, chi può dirlo se non ci sia qualcuno pronto a vendicarsi di lui?
Inoltre, l’arrivo di Adael Dayan, una vecchia conoscenza di Jarrett ai tempi in cui era un cecchino dell’esercito, mette zizzania tra i due, riempiendo Thayne di dubbi.
Il loro nascente rapporto ne uscirà rafforzato o finirà per esplodere? 

“Io penso che tu sia un eroe, Jarrett. Non so se ti ho mai detto fino a che punto lo sei. Hai fatto solo ciò che ci si aspettava da te, per servire questo Paese.  Sei la punta di una lancia, sei un guerriero, e sei il mio eroe.” Gli occhi di Jarrett si ammorbidirono mentre lo fissava.
Thayne gli accarezzò una guancia con la mano. “Sei il mio eroe, Jarrett.”

Avevo già amato il primo volume, “Morte & Distruzione”, ma questo è persino meglio! Jarrett e Thayne si stanno facendo conoscere sempre di più da noi lettori mano mano che si conoscono tra di loro, e molti tasselli del loro passato stanno venendo a galla. Jarrett ha davvero un passato torbido e oscuro, e io non vedo l’ora di scoprire quante cose nasconde sotto quei sorrisetti e le battute scadenti.
Ho amato la lenta evoluzione del loro rapporto, che procede con calma e non sfocia nell’innamoramento istantaneo che spesso si trova nei romance e che è sempre poco credibile. Si stanno conoscendo e capendo lentamente, e quel qualcosa che sentono nel petto sta piano piano crescendo, nonostante debbano ancora imparare a parlare tra di loro, così da evitare fraintendimenti e situazioni scomode.
Sono letteralmente in fibrillazione nell’attesa di leggere il terzo volume! Non fatevelo scappare!

4.5

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...