Pubblicato in: dreamspinner press, recensioni, recensioni in anteprima

Recensione in anteprima “Guardia e ladri” – Rhys Ford

Titolo: Guardia e ladri
Autore: Rhys Ford
Serie: Delitti e Disastri #0.5
Genere: Mistery, Suspance, Poliziesco
Casa Editrice: Dreamspinner Press
Prezzo: 1,82€
Link all’acquisto: Guardia e ladri

SINOSSI

Si ride e si scherza finché non ci si imbatte nel corpo di un uomo morto.
La vita di Alex Martin è piuttosto ordinaria. Dal Planet X Comics, il suo negozio di fumetti, passano i geek e gli strambi, ma ormai lui non fa più caso alle loro stranezze. Tutto cambia il giorno in cui apre il negozio e trova un cadavere sul pavimento.
A indagare viene chiamato il detective James Castillo. Alex non sa se vorrebbe abbarbicarsi all’uomo oppure stargli alla larga ma, per fortuna, anche il detective si mostra interessato ad Alex… perché sospetta proprio di lui.

Slanif2

Alex Martin è un giovane uomo con poco meno di trent’anni che gestisce da qualche tempo una fumetteria, il “Planet X”, ereditata da suo padre. Gli affari vanno bene e Alex pensa che quella sia solo una mattina come tutte le altre dove dovrà sistemare un po’ il negozio prima dell’apertura, ma non potrebbe sbagliarsi più di così. Quando, schiudendo la porta, si trova davanti un cadavere, tutti i suoi piani vanno in fumo.
Dopo aver controllato le condizioni dell’uomo e aver vomitato preda dello choc in un’aiuola di fianco all’entrata del locale, Alex chiama la polizia e sulla scena del crimine compare il Detective James Castillo.
L’agente, un po’ più che trentenne, è la personificazione di tutte le fantasie bollenti del giovane geek, ma questi è convinto di non avere nessuna chance con un uomo come Castillo. James non solo è vergognosamente attraente, ma è anche un tipo con una sicurezza di se incredibile, cosa che Alex – goffo e imbranato – non possiede minimamente.
Quando però, una volta risolto il caso, il Detective si presenta alla sua porta e gli chiede un appuntamento, le cose cambieranno decisamente, soprattutto perché si aggiungerà anche una seconda indagine al quadro di questa relazione agli albori…
Questa brevissima novella, di appena una trentina di pagine, aveva il materiale sufficiente per diventare un romanzo splendido. È un vero peccato che la Ford abbia sintetizzato così la storia di Alex e James, perché questi due mi sono piaciuti subito e alcune delle scenette sono così divertenti che avevo le lacrime agli occhi.
Tuttavia, appare come una storia con dell’ottimo potenziale non sufficientemente sfruttato.
Per quanto questa storia sia carina, ben scritta nello stile tipico della Ford, avrei voluto leggere molto di più su questi due personaggi, che a mio avviso si sarebbero meritati molto più spazio. È, ribadisco, un vero peccato che sia stata narrata così frettolosamente, perché non mancava niente né alla storia né ai protagonisti per avere un romanzo delizioso e che avrebbe riempito il cuore dei lettori.

3


La copia ARC è stata fornita dalla Casa Editrice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...