Pubblicato in: recensioni, triskell edizioni

Recensione “Desidera il prossimo tuo” – L. A. Witt

Titolo: Desidera il prossimo tuo
Autore: L. A. Witt
Serie: Tucker Springs #4
Genere: Contemporaneo, Religione
Casa Editrice: Triskell Edizioni
Prezzo: 4,49€
Link all’acquisto: Desidera il prossimo tuo

SINOSSI

Gli opposti si attraggono, ma che il Cielo aiuti questi due.

Il tatuatore Seth Wheeler pensa di aver fatto centro quando Darren Romero affitta l’appartamento di fronte al suo. Il nuovo inquilino è bellissimo, spiritoso e single; in più è un mix perfetto di audacia e civetteria. Perfetto.
Non fosse per il fatto che Darren gli rivela di essersi trasferito a Tucker Springs per assumere il ruolo di pastore per la congregazione giovanile della New Light Church. Seth è un ateo e inoltre è stato cacciato di casa dalla sua famiglia ultra-religiosa quando ha fatto coming out. Tende a evitare i credenti, non tanto a causa di un pregiudizio, quanto piuttosto per auto-conservazione.
Darren tuttavia non si arrende facilmente, e piano piano riesce a minare le difese di Seth. Darren è tutto ciò che Seth desidera in un uomo… tranne per quell’enorme dettaglio che proprio non riesce a ignorare. È la religione di Darren il vero problema, oppure si tratta solo di una comoda cortina di fumo che impedisce a Seth di affrontare paure più profonde? Si tratta di vedere la luce o rischiare di allontanare Darren per sempre.

Slanif2

Seth Wheeler vive a Tucker Springs da tempo e ha un negozio di tatuaggio che va alla grande. Il suo aspetto alternativo rispecchia il suo lavoro e anche se può apparire intimidatorio, in realtà Seth è una persona gentile e paziente, ma con un passato difficile.
Quando Darren Romero affitta l’appartamento di fianco al suo, all’inizio Seth ne è attratto come una falena dalla luce, ma quando scopre che Darren in realtà è un Pastore, tutte le sue fantasie subiscono una brusca frenata. Infatti, da ragazzo, dopo il suo coming out, la famiglia lo ha cacciato di casa e da allora se l’è sempre cavata solo con le sue forze. In più, è un Ateo convinto.
Cosa potranno mai avere in comune due persone così diverse? Sì, sono attratti l’uno dall’altro. E sì, hanno anche moltissime cose in comune. Ma come si può superare uno scoglio così grosso come la Religione, il Credere e il Non Credere?
Seth non ne ha idea, e le ferite inflittegli dai genitori lo rendono scettico, ma Darren è deciso a tutti i costi a far cambiare idea al giovane. Riuscirà nel suo intento e quindi a conquistare il tatuatore?

«Sicuro che dovresti?»
«Non dovrei. Ma lo stiamo facendo.»
«Sai cosa voglio dire.»
«Lo so, e sinceramente non riesco a convincermi che ci sia qualcosa di sbagliato.»

Come per tutti i libri di L. A. Witt, anche in questo caso ci si innamora del suo stile e dei suoi personaggi.
Anche se dal titolo e dalla cover può sembrare che uno dei temi centrali sia la Religione, in realtà il tema cardine è più come Seth e Darren vivono la loro Fede e come questa abbia influenzato le loro vite. Superare le convinzioni radicate di entrambi sarà difficile, ma l’attrazione tra di loro è forte, e anche se ci saranno alti e bassi a causa di ripensamenti e incomprensioni, questi due ragazzi ci regalano una storia piacevole, dolce e con un tema delicato trattato senza farlo diventare pesante.
Consiglio la lettura di questo libro anche a quelle persone che tendono a evitare questa tematica, perché, come detto, è più una storia su come scendere a compromessi che su come e quanto essere religiosi.

4

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...