Pubblicato in: newton compton editori, recensioni, recensioni in anteprima

Recensione in anteprima “Non tentarmi” – Ella Frank

Titolo: Non tentarmi
Autore: Ella Frank
Serie: Temptation #1
Genere: Contemporaneo
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Prezzo: 4,99€
Link all’acquisto: Non tentarmi

SINOSSI

Sai resistere alle tentazioni?
Temptation Series

Logan Mitchell adora il sesso. Da sempre consapevole di essere irresistibile, ha sfruttato la cosa a proprio vantaggio. Nel suo letto sono passati indifferentemente uomini e donne, perché il motto di Logan è: se qualcosa ti interessa, perché non provare? E adesso vuole Tate Morrison. Ma dopo essere uscito da quattro disastrosi anni di matrimonio, l’ultima cosa che Tate ha in mente è una relazione sentimentale. Desidera solo ricominciare da capo e concentrarsi sul suo nuovo lavoro in un bar di Chicago. Si è perfettamente accorto, però, di aver attirato le attenzioni insistenti di Logan Mitchell, un cliente del bar che non sembra abituato a ricevere un “no” come risposta. Notte dopo notte il carisma di Logan si scontra con le incertezze di Tate, finché una passione improvvisa travolge entrambi, rischiando di cambiare per sempre il corso delle loro vite…
Per entrambi è arrivato il momento di provare qualcosa di nuovo.
Perché non lasciarsi tentare?

Slanif2

«Non sei l’unico a essere cambiato nelle ultime due settimane». Poi toccò la bocca di Tate e fece un passo indietro. «Mi hai fatto desiderare cose che avevo dimenticato di desiderare».

Logan Mitchell è un avvocato di successo, che si prende tutto quello che vuole – persone comprese – senza preoccuparsi troppo delle conseguenze. Essendo bisessuale, poi, ha pressappoco tutte le sere della settimana occupate. Inoltre, bisogna mettere nel mix la sua sicurezza incredibile, la sua lingua lunga e piena di doppi sensi, nonché l’arroganza da maschio Alfa che lo contraddistinguono. In altre parole, Logan Mitchell è un uomo pieno di fascino che sa come ottenere quello che vuole dalla vita.
O, almeno, lo sapeva prima di Tate Morrison.
Tate è un barista che lavora nel locale poco distante da dove Logan ha lo studio e dove quasi ogni sera si ferma a bere un bicchiere di liquore. Moro, capelli lunghi e ricci, occhi castani, fisico alto e slanciato, con quel gilet e la camicia nera rappresenta subito un’attrazione incredibile per i sensi di Logan. Pertanto, l’avvocato non perde un secondo nel provarci spudoratamente con lui, continuando anche quando il barista gli dice che è etero.
Infatti, Tate sta uscendo da un disastroso divorzio con la sua quasi ex moglie e, oltre al fatto che gli sono sempre piaciute solo le donne, non ha comunque nessuna intenzione di mettersi di nuovo con qualcuno. E poi: un uomo? Davvero? Uno, per di più, arrogante e pieno di sé come Logan Mitchell? Giammai! Eppure… Perché ne è così stranamente affascinato? Perché si sente come se un magnete lo attirasse verso l’avvocato e dovesse ritrovarsi a gravitare nella sua orbita anche contro la sua volontà? Logan, d’altronde, è terribilmente insistente…
Riuscirà a conquistare le attenzioni di Tate e a portarselo a letto, istruendolo al sesso gay? Logan ne è certo e, più vanno avanti i giorni, più Tate vede i suoi “No” diventare poco credibili. Possibile che si possa provare così tanto desiderio per un uomo, anche dopo una vita da etero?

«Sei davvero attraente. Questo mi fa incazzare».
«Buffo, stavo pensando la stessa cosa di te, tranne l’ultima parte. Perché ti fa incazzare?»
Scuotendo la testa come se non credesse ai suoi stessi pensieri, Tate ammise: «Perché mi fai desiderare di fare cose che non dovrei».

Come avrete capito, Logan e Tate sono due personaggi belli tosti. Non solo hanno due personalità molto chiare e definite, ma anche due caratteri forti che, benché lascino trasparire alcune fragilità che tengono saldamente a tenere nascoste, al contempo sono due uomini che amano prendersi ciò che vogliono e non si faranno fermare certo dalle loro convinzioni!
Perché, signore mie, fatevelo dire: il romanzo è davvero bollente! È tutto basato su scambi di battute in botta e risposta pieni di flirt e doppi sensi, a volte sexy e a volte snervanti, e scene in cui i due si conoscono fisicamente. Infatti, essendo il primo volume di una lunga serie, non aspettatevi grandi dichiarazioni d’amore e scene strappalacrime: la strada da fare è lunga, ma questo pare proprio un buon pilastro da cui partire e vedere dove questa attrazione reciproca li porterà.

«È come se pretendi che accenda un interruttore e accetti che tutto quello che ho creduto sul mio conto sia cambiato. Che la cosa non dovrebbe crearmi problemi. Ti rendi conto di quanto sia folle?»
«Sì. Ma tu sai cos’altro è folle?»
«Cosa?»
«Il fatto che ancora non mi hai detto di no.»

Aspettavo questo libro con impazienza perché quando ho letto che la Newton Compton Editori avrebbe portato per la prima volta in Italia una serie di romanzi a tematica male to male, ho stentato a crederci. La Casa Editrice in questione sforna tantissimi romanzi male to female che io leggo avidamente, ma l’MM? Era qualcosa che non credevo possibile! E invece, eccoli che all’improvviso sfornano un libro come questo. Perché sì, signore mie, non hanno iniziato con qualcosa di soft e dolce, no… Sono subito partiti in quarta con una storia bollente, piena di doppi sensi e due personaggi dal carattere forte e sicuro, che metteranno in discussione tutte le loro convinzioni per far sì che questa relazione funzioni.
Non ho idea di cosa posso aspettarmi dai successivi cinque volumi della serie, ma vi posso assicurare che non vedo l’ora di sapere cosa succederà, confidando nella Newton Compton Editori e nella velocità con cui porteranno nelle nostre librerie i successivi volumi!

Fissandosi l’un l’altro, Tate gli domandò: «Allora… qual è la tua verità, Logan?»
Lo sguard di Logan era così intenso che Tate si chiese cosa gli passasse per la mente.
«Penso che sia tu», rispose Logan lasciandolo senza parole.

4


La copia ARC è stata fornita dalla Casa Editrice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...