Pubblicato in: Recensioni, triskell edizioni

Recensione “Il più fortunato” – Piper Vaughn e M.J. O’Shea

41tkzeaqyllTitolo: Il più fortunato
Autore: Piper Vaughn e M.J. O’Shea
Editore: Triskell Edizioni
Serie: Lucky Moon #2
Genere: Contemporaneo MM
Prezzo: €5,99
Link all’acquisto: Il più fortunato

SINOSSI

La rockstar Nick Ventura ha toccato il fondo. Geloso del nuovo amore di suo fratello, inizia ad abusare dei propri vizi e, annebbiato dai fumi dell’alcol, finisce per schiantarsi contro un negozio con la propria auto. Umiliato pubblicamente e a un passo dalla galera, per ordine del tribunale entra in un programma di riabilitazione.
Il nutrizionista Luka Novak è appariscente, effeminato, il genere di gay che Nick, bisessuale, normalmente schernirebbe. Il carattere solare dell’uomo nasconde, però, un profondo dolore causato da una precedente relazione. Luka sa che dovrebbe diffidare della reputazione di Nick, ma ne è attratto suo malgrado e la loro amicizia, inizialmente incerta, si trasforma in passione. Ben presto Luka si renderà conto che la paura di Nick di perdere l’immagine da cattivo ragazzo sicuramente implicherà il non rendere mai pubblica la loro relazione.
Nick aveva sempre creduto di non avere bisogno di nessuno, finché Luka Novak non entra nella sua vita. Adesso deve conciliare il passato, libero da ogni preoccupazione, con il futuro che all’improvviso desidera più di ogni altra cosa. E la prima lezione che deve imparare è come diventare l’uomo di cui sia lui che Luka hanno bisogno, piuttosto che rimanere il ragazzo che è sempre stato. Solo.

recensionefra

“Il più fortunato” è il secondo romanzo della serie Lucky Moon. Avevo già amato il primo (Come il chiaro di luna, qui la mia recensione), anche perché è risaputa la mia passione per le rock star, e questo non è stato da meno.
Il protagonista, Nick Ventura, è il fratello di Shane, che troviamo nel primo libro, ed è tutt’altro che un uomo facile. Problemi con alcool e droghe, causati soprattutto dall’allontanamento del fratello, lo hanno portato a fare scelte sbagliate che sta pagando care, soprattutto sulla sua pelle.
A causa di un incidente, Nick viene ricoverato in una clinica riabilitativa per disintossicarsi e riprendere le redini della sua vita. Una vita difficile, che già dall’infanzia è stata caratterizzata da violenza e abusi psicologici. È così, come l’ombra di se stesso e con una rabbia cieca che lo divora dall’interno, che Nick Ventura entra nell’istituto. E, di sicuro, è l’ultimo posto dove vuole stare, lontano dal fratello, dalla sua band, dalla sua casa. Soprattutto, lontano dai suoi pochissimi punti fermi. Nick non è certo un uomo che vuole chiedere aiuto, nè desidera averlo da uno sconosciuto. Pensa di bastarer a sè stesso, di non aver bisogno di nulla, di potersela cavare da solo, come ha sempre fatto.
Ma, come spesso succede, sarà proprio in clinica che Nick incontrerà Luka Novak, un affascinante nutrizionista, il quale guarderà oltre i musi lunghi, le battutacce, la strafottenza. Luka diventerà un’ancora, per Nick e lui ci si aggrapperà come mai avrebbe immaginato.
Se Nick è un personaggio pessimista e negativo, almeno all’inizio, Luka è tutto l’opposto. È un professionista affermato, un uomo che ama la propria routine, che non nasconde la propria sessualità e che cerca una relazione stabile. Un uomo che non lo ferisca, che lo ami e che voglia costruire qualcosa. L’incontro con Nick lo sconvolgerà, capovolgendo il suo mondo e costringendolo a rimettere in discussione tutto ciò che ha sempre pensato di volere.
Nick può essere l’uomo giusto per lui?
Ho apprezzato moltissimo la profonda introspezione che caratterizza tutto il romanzo, proprio come nel primo. Le autrici ci hanno abituato ad uno stile diretto, intimo, reale, che amo sempre di più. I protagonisti di questo libro sono ben caratterizzati, diversi ma simili, e soprattutto Nick è descritto in maniera eccellente, con le sue manie, le paure e le profonde insicurezze che hanno inciso in modo pesante il suo carattere.
Non nego che in alcune occasioni avrei voluto picchiarlo, ma le sue sfaccettature, le sfumature della sua personalità, i suoi pensieri e bisogni, sono stati descritti alla perfezione.
Perfetta è anche la traduzione, meravigliose le scene d’amore, molto sensuali, le quali contribuiscono a farci conoscere entrambi gli uomini, soprattutto Luka che ci rivela una personalità scoppiettante e infuocata.
Tutto è stato studiato con cura, la storia è realistica ed è stato bello ritrovare anche Shane e Jessie.

Un romanzo profondo, intimo e personale, nel quale si parla di errori, perdono, speranza e nuovi inizi.

emozionante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...