Pubblicato in: Articoli, dreamspinnerpress, triskell edizioni

10 motivi per leggere la serie “Cut&Run” (e per amare Ty e Zane) – III tappa “Goodbye Party”!

senza2btitolo-1

E’ con immenso piacere che vi do il benvenuto alla III tappa del “Goodbye Party “Armi e Bagagli” che Love Is All Around ha organizzato insieme ad altri blog per dare l’addio a questa serie che ci ha rubato il cuore! In questa tappa vedremo quali sono i motivi che hanno reso questa serie una tra le più amate a livello mondiale, motivi che spero convinceranno chi ancora non ha conosciuto questi meravigliosi personaggi!

Seguendo quotidianamente le nostre tappe, poi, potrete partecipare al Giveaway che vi permetterà di vincere una copia digitale di “Fuoco e Fiamme”, l’ultimo capitolo della serie che uscirà il 20 novembre grazie alla Triskell Edizioni. Sappiamo che tutte voi, come noi, siete fan sfegatate di Ty e Zane e abbiamo lavorato con impegno per proporvi tante curiosità e giochi divertenti per rendere più dolce questo addio. Non vogliamo quindi solo regalarvi qualcosa di materiale, ma incuriosirvi e coccolarvi con contenuti speciali che riguardano questa amatissima serie che stiamo per salutare.

Siete pronte allora per questa III tappa? Partiamo!

020

a cura di

Francesca

9 libri, 2 spin off e 1 libro satellite per un totale di oltre 2000 pagine di lettura in formato digitale. Milioni di fan in tutto il mondo, molteplici traduzioni, migliaia di fan art. Questi solo alcuni dei numeri che descrivono una delle serie più lunghe e amate nel panorama del genere narrativo male to male (nel gergo, MM) e che, con il volume numero nove, mette finalmente il punto sulla relazione, non priva di colpi di scena, di Ty Grady e Zane Garrett.
Vediamo di capire con calma quali sono i motivi che hanno fatto di questa serie un pilastro portante nella letteratura poliziesca e romantica ambientata nel mondo del gay romance.
Sono due le autrici che hanno dato vita alla saga: Abigail Roux e Madeleine Urban. Da loro parte l’idea di base, già forse un po’ delineata nel loro primo lavoro scritto a quattro mani, “In corsa”, nel quale incontriamo due personaggi che, a detta di tanti, hanno molto in comune con Ty e Zane.
Quello che sappiamo per certo, però, è che “Cut&Run” è stato l’apripista di tutta una serie di imitazioni, più o meno velate, che hanno riproposto i due protagonisti poliziotti (o a ogni modo legati alle forze dell’ordine) impegnati in casi più o meno avvincenti, mentre tra loro si consolidava una relazione d’amore che avrebbe portato a un certo e affatto scontato, lieto fine. Ma i numeri di questa saga, come abbiamo evidenziato all’inizio, sono davvero ineguagliabili. Portata in Italia dalla casa editrice Dreamspinnerpress nel 2013 (la prima edizione di “Armi e bagagli” è stata pubblicata in Italia il 16 dicembre), la serie si compone di 9 libri e di 2 spin off. Successivamente la Dreamspinner ha passato il testimone alla Triskell Edizioni, la quale ha preso in carico l’impegnativo compito di presentare gli ultimi quattro attesissimi volumi. C’è da dire che solo la Triskell fornisce anche l’edizione cartacea in italiano, quindi gli appassionati e i veri fan di Ty e Zane, hanno la possibilità di leggere su carta solo dal sesto volume in poi. Se poi si è non solo appassionati della serie ma anche bravi nella lettura in lingua, anche gli altri volumi possono essere acquistati in lingua originale.
Vediamo ora quali sono i motivi che hanno portato così fortuna alla serie “Cut&Run”.
Per prima cosa, è una delle saghe poliziesche più ben riuscite all’interno della narrativa male to male, il che, in un primo momento può sembrare scontato, ma vi assicuro che non è così. Non è affatto semplice mettere in piedi ben nove casi differenti, a volte intrecciati tra di loro, seguendo gli stessi protagonisti ed evitando, di volta in volta, ripetizioni o contraddizioni. Perciò, dieci e lode alle autrici per la componente poliziesca.
Se non avete ancora letto nulla e non sapete di cosa io stia parlando, vi avviso subito che no, non state per leggere una serie di storie investigative. La Roux e la Urban, sono state bravissime nel mescolare anche una bella dose di romance alla ricetta, preparando di fatto, una torta che amalgama in modo perfetto la parte romantica con quella adrenalinica/poliziesca. E questo è un altro punto a loro favore. “Cut&Run” accontenta sia gli animi più romantici che quelli più appassionati al mistero!
A questo punto, mi sento in dovere di complimentarmi con Abigail e Madeleine anche per come hanno saputo costruire un meccanismo perfetto che è la colonna portante di tutta la saga. Le storie personali dei protagonisti e dei co protagonisti, le vicende tinte di giallo, le ambientazioni, le indagini… tutto è stato creato alla perfezione. Ogni singolo meccanismo, trama, intreccio, intrigo… tutto gira nel verso giusto, mettendo in piedi uno spettacolo fatto di tante piccole cose che coinvolge il lettore a trecentosessanta gradi portandolo a un livello di dipendenza che sfiora il patologico. Perché, sì, lo ammetto, questa serie crea dipendenza.
Tra i lettori, però, potrebbe esserci qualcuno che non ama dover aspettare mesi (se non anni) per sapere cosa succede nel libro successivo. Questo è uno dei piccoli e fastidiosi (per alcuni) inconvenienti in cui si inciampa quando si decide di iniziare una saga che si sa essere molto lunga. E in effetti io stessa sono restia a tuffarmi in questo genere di avventure. Quanto ci sarà da aspettare per avere il prossimo volume? Mi chiedo sempre. E se l’attesa è lunga… beh, può essere davvero seccante. In questo caso mi sento in dovere di rassicurare tutti i lettori che sono in procinto di iniziare la serie “Cut&Run”, mettendoli al corrente del fatto che non ci sarà più da aspettare! Con l’imminente uscita di “Fuoco e Fiamme”, la saga è completamente conclusa. Perciò, se ancora non avete preso in mano il primo libro (“Armi e bagagli”), sappiate che siete tra i pochi che avranno la fortuna di poter leggere le storie di Ty e Zane una dietro l’altra!
Molti sono stati i tentativi, più o meno riusciti, di imitazione. Si sa, nel mondo dell’editoria è facile che le storie si mescolino tra di loro creando trame più o meno simili l’una con l’altra. È quello che succede sempre quando qualcosa ha un forte successo: si tenta in tutti i modi di replicare. “Cut&Run” non è stato da meno. Sulla scia di questa idea geniale, molte sono stati i tentativi di imitazione. In alcuni casi ben riusciti, in altri un po’ meno, sta di fatto che Ty e Zane, i due agenti del FBI innamorati ma sfuggenti, rimangono oltre ogni ragionevole dubbio, la coppia di poliziotti più amata da tutte le lettrici. Ma cos’hanno questi due personaggi di così affascinante? Cosa colpisce il lettore in modo così totalizzante da renderlo dipendente e completamente assuefatto nei confronti di questi due protagonisti? Difficile a dirsi. Quello che la Roux e la Urban hanno creato, infatti, non è solo un universo letterario che amalgama due generi differenti, ma la forza del loro successo sta proprio nella caratterizzazione di Ty e Zane. E qui veniamo a un altro motivo che ha reso questa serie una delle più amate: la sensualità che pervade ogni libro. Sono poliziotti, sono agenti, sono uomini che combattono, sparano, lottano. Ma sono anche esseri umani pieni di fragilità e debolezze che hanno bisogno di essere amati. Ty, con il suo passato nel corpo dei Marines e Zane con un problema di alcolismo e un dolore che sembra non voler mai passare, sono di fatto una coppia che fa emozionare. Ogni singola parola o frase che descrive i loro momenti d’amore, è in grado di appassionare il lettore, di coinvolgerlo, di (passatemi il termine) eccitarlo. Il background di entrambi è stato costruito alla perfezione… forse perché inizialmente le autrici si sono divise i personaggi sui quali lavorare. Così Abigail Roux si è concentrata su Ty, mentre la Urban su Zane. Ma allora perché gli ultimi libri portano solo la firma di Abigail? Non ci sono notizie certe riguardo questo aspetto. Pare che la Urban abbia deciso di lasciare per motivi famigliari, e non sono attendibili le voci che vedrebbero le due autrici nel bel mezzo di un litigio editoriale e personale. Sicuramente la Roux è stata fenomenale nel riuscire a fare suo anche il secondo personaggio che, a detta di molti, è uno dei più riusciti all’interno di questo genere.
La forte componente umana, infine, rende questa serie ancora più emozionante. Abbiamo parlato di indagini investigative, di romance e di mistero, di amore e passione, di caratterizzazione e ambientazione. Ciò di cui però non abbiamo ancora parlato, è la fortissima componente introspettiva che caratterizza i libri. La storia di Ty e Zane, infatti, oltre a essere un’appassionante storia d’amore, è anche un lungo percorso di guarigione fisica ed emotiva e di rinascita interiore per entrambi i protagonisti. Dieci e lode alle autrici per aver toccato temi delicati e niente affatto facili, come il disturbo da stress post traumatico e la dipendenza da alcool. Questo aspetto non fa che rafforzare la profondità emotiva di questa lunga storia rendendola perfetta in ogni sua parte.
Un ultimo cenno va dedicato ai personaggi secondari. Non citerò solo i Sidewinder,  i compagni di squadra di Ty che di fatto sono tra i comprimari meglio riusciti, ma perderò qualche riga di tempo per citare la famiglia di Ty (suo fratello e il nonno), Julian Cross e Liam Bell, i colleghi e tutti coloro che si sono trovati a gravitare intorno ai protagonisti principali. Niente è lasciato al caso, tutto è studiato nei minimi particolari per rendere tutte e nove le storie perfette ed emozionanti. Belle e coinvolgenti anche le ambientazioni: dai boschi alle crociere, dai castelli scozzesi a New Orleans.

Quindi, ricapitolando, perché qualcuno dovrebbe decidere di leggere la serie “Cut&Run”?

  1. È una delle serie più lunghe mai scritte all’interno di questo genere, un totale complessivo di 12 libri. Amanti delle saghe interminabili? Appassionati di storie che vorreste non finiscano mai? Cosa state ancora aspettando?
  2. “Cut&Run” è una delle serie poliziesche più belle e ben riuscite all’interno del genere male to male.
  3. La serie unisce in modo perfetto il genere romance e quello poliziesco accontentando i lettori che amano entrambe le categorie.
  4. Nonostante il proliferare di storie per alcuni tratti molto simili, Ty e Zane rimangono i protagonisti più amati dalle lettrici di tutto il mondo.
  5. La storia di Ty e Zane oltre ad essere una bellissima storia d’amore, è anche un toccante percorso di guarigione emotiva e di rinascita interiore per entrambi i protagonisti.
  6. Le scene d’amore e i momenti d’intimità tra i due protagonisti hanno un altissimo tasso erotico e sensuale perciò il ventaglio è d’obbligo.
  7. La caratterizzazione dei personaggi principali e secondari è perfetta.
  8. Le ambientazioni sono affascinanti e sempre diverse.
  9. Gli intrecci e le trame sono realistiche e convincenti.
  10. È una storia adatta a chi ama le seconde possibilità. Fiducia, guarigione, coraggio, forza, amore, passione, solidarietà, condivisione, comprensione… solo alcuni dei molteplici sentimenti che evoca questa serie.

Non credo di aver più nulla da aggiungere. Sarà davvero dura, per centinaia di migliaia di lettrici in tutto il mondo, dire addio a Ty e Zane. Dura sapere che non c’è più nessun altro libro da attendere, nessun altra storia da leggere. Una cosa è certa, però. I libri potranno anche essere finiti… ma la nostra immaginazione? Quella no. Così,  quando ci mancheranno, potremo sempre immaginarli nella piccola villetta a due piani di Baltimora, intenti a discutere, scherzare, battibeccare, fare l’amore. Perché la nostra fantasia, insieme alla nostra immaginazione e alle emozioni che questa serie ci ha dato… quelle non potranno finire mai.

Spero di aver coccolato i decisi e convinto gli indecisi… ma ora, bando alle ciance!! Ecco le regole per partecipare al nostro Giveaway!
Per partecipare al Giveaway e provare a vincere una copia digitale del romanzo “Fuoco e Fiamme” dovete solo seguire i punti qui sotto!

Regole obbligatorie:

– Compilare il form qui sotto inserendo l’indirizzo e-mail per essere contattati in caso di vittoria E mettere “mi piace” alle pagine Facebook di tutti i blog partecipanti e di Triskell Edizioni (link all’interno del form).

Facoltativo per ottenere punti extra:

– Condividere ogni giorno la tappa della giornata in modalità pubblica su uno o più social di vostro gradimento e inserire il link nell’apposito spazio del form.
Il giveaway termina il 17 Novembre e potrete scoprire il nome del vincitore il giorno successivo direttamente dal form qui sotto.
Tenete d’occhio anche la vostra mail !
Ovviamente effettueremo tutti i controlli del caso e chi non rispetterà le regole verrà escluso dall’estrazione finale!

Cliccate sul link qui sotto per partecipare al giveaway!

Prossime Tappe:

13/11:
Video lettura 4° libro
14/11:
I momenti più belli della loro storia d’amore
sul blog
MM e dintorni, l’altro lato del romance

Video lettura 5° libro
15/11:
Le stranezze di Ty: dalle magliette agli animali selvatici
sul blog
16/11:
Quiz: sei più simile a Ty o Zane
sul blog
MM e dintorni, l’altro lato del romance
17/11:
Recensione degli otto libri
sul blog:
Letture sale e pepe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...